Riscaldamento

Ci occupiamo prevalentemente della gestione dell’ impianto di riscaldamento sia individuale che centralizzato, a partire dalla manutenzione ordinaria sulle caldaie, dando anche supporto tecnico,  assistenza e all’occorrenza sostituendo la caldaia.

Interveniamo su tutte le parti che compongono l’ impianto di riscaldamento sia a ad alta temperatura (radiatori ghisa, acciaio, ecc.), che a bassa temperatura(impianto radiante a pavimento, soffitto, ecc.).

impianto-pavimentowebAttualmente Il riscaldamento a pavimento è il sistema più gettonato nelle nuove costruzioni, soprattutto quelle prefabbricate in legno in bioedilizia. L’attenzione verso questa tipologia di impianto si sta facendo sempre più viva anche in caso di ristrutturazioni.

Non ci dilunghiamo sull’ottimo rapporto costi/benefici di una soluzione del genere. Basti solo ricordare che, per impianti del genere, la temperatura di esercizio è di 30°-35°circa, con un bel risparmio in termini di consumi energetici, senza contare gli ulteriori vantaggi, in questo senso, nel caso di sfruttamento di fonti energetiche alternative per alimentare tali impianti.

L’altro punto a favore, nel caso di impianto a pavimento, sta proprio nelle modalità di propagazione del calore, per irraggiamento, che permette una temperatura costante in tutto l’ambiente, senza effetto testa calda-piedi freddi che spesso accade con il classico sistema a radiatori a parete.

I termosifoni, infatti, basano l’effetto riscaldante sul sistema a convezione, per cui si formano dei moti convettivi continui che portano l’aria riscaldata verso l’alto, sostituita via via  da altra aria riscaldata, in maniera costante. In questo modo la temperatura di esercizio, in questo caso, non può scendere al di sotto dei 70°, per assicurare almeno 20° di temperatura nella zona centrale dell’ambiente (in una linea di valori verticale) mentre ci saranno circa 24°nella zona del soffitto, con un evidente, notevole, spreco di energia, oltre ad un continuo movimento di polveri .

Da non sottovalutare, tra l’altro, il vantaggio di avere le pareti libere da  poter arredare, senza ingombri, e la possibilità, grazie alle moderne tecniche di posa e ai nuovi sistemi e materiali adottati, di avere spessori minimi, molto utili in caso di  ristrutturazioni.

clima-convezioneweb

SEGUICI SU:

Facebookrss

CERTIFICAZIONI